Archivi tag: fibonacci

Indispensabile in cucina 2

Dopo avervi presentato l’Eiersollbruchstellenverursacher, che possiedo ormai da 10 anni, vorrei condividere con voi la gioia del mio ultimo acquisto. A Londra da Selfridges & Co ho finalmente trovato un Flexicado.

L’oggetto in questione serve, come può suggerire la forma, a preparare spicchi di avocado.

La procedura è la seguente: si taglia in due l’avocado, ovviamente maturo al punto giusto. Questa precisazione, ai più superflua, è tuttavia importante perche il cosiddetto mercato “globale” ha la maledetta caratteristica di portare nei negozi avocadi della durezza di un diamante grezzo, e solo con complessi algoritmi legati alla successione di Fibonacci, si può calcolare in anticipo quando essi saranno della consistenza ottimale per essere consumati.

Una volta tolto l’ingombrante nocciolo (che sicuramente ciascuno di voi avrà già provato almeno una volta nella vita a far germogliare infilzato negli stuzzicadenti sopra ad un bicchiere d’acqua), entra in gioco il Flexicado.

Ad essere sincero non ho ancora provato, ma vi terrò aggiornati, appena trovo un avocado appropriato.

Speriamo solo che non mi succeda come a questa amica svedese….

Annunci